Qualità distributiva e funzionalità degli ambienti (Omi)

Cerca i termini del glossario (è consentita un'espressione regolare)
Termine Definizione
Qualità distributiva e funzionalità degli ambienti (Omi)
Glossario - Glossario Economico-Immobiliare - Sezione I: FABBRICATI ED AREE EDIFICABILI

Caratteristica intrinseca di un appartamento inerente dimensioni, forma e disposizione dei vani .
Per la definizione del livello qualitativo si tiene conto generalmente della seguente scala di valori:

  • Buona: se la qualità distributiva e funzionale degli ambienti è superiore a quella ordinariamente posseduta dalle abitazioni in relazione allo standard a cui appartengono;
  • Normale: se la qualità distributiva e funzionale degli ambienti è coerente con quella ordinariamente posseduta dalle abitazioni in relazione allo standard a cui appartengono;
  • Scarsa: se la qualità distributiva e funzionale di alcuni ambienti è inferiore con quella ordinariamente posseduta dalle abitazioni in relazione allo standard a cui appartengono;
  • Pessima: se la qualità distributiva e funzionale della maggior parte degli ambienti è nettamente inferiore a quella ordinariamente posseduta dalle abitazioni in relazione allo standard a cui appartengono.
Visite - 1061

Glossario Economico-Immobiliare

Questo glossario è pubblicato per semplificare il linguaggio tecnico utilizzato dagli esperti affinché possa essere meglio compreso da una più vasta platea di soggetti interessati all’attribuzione di un significato univoco alle terminologie d’uso comune. Contribuisci anche tu ad arricchire questo glossario: registrati e inserisci il tuo termine e la relativa definizione!