Immobili a destinazione speciale (ai fini catastali)

Cerca i termini del glossario (è consentita un'espressione regolare)
Termine Definizione
Immobili a destinazione speciale (ai fini catastali)
Glossario: Glossario Economico-Immobiliare - Sezione I: FABBRICATI ED AREE EDIFICABILI

Costituiscono immobili a destinazione speciale appartenenti al gruppo D:

Tipologia Categoria Tipologia Categoria

Opifici

D/1

Fabbricati costruiti o adattati per speciali esigenze di un’attività industriale e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni

D/7

Alberghi e pensioni

D/2

Fabbricati costruiti o adattati per speciali esigenze di un’attività commerciale e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni

D/8

Teatri, cinematografi,sale per concerti, e simili

D/3

Edifici galleggianti o sospesi, assicurati a punti fissi al suolo:ponti privati soggetti a pedaggio

D/9

Casa di cura ed ospedali

D/4

Residence, anche se gestiti in multiproprietà

D/10

Istituti di credito, cambio ed assicurazioni

D/5 Scuole private ed immobili che rispondono alla normativa prevista per tale attività D/11

Fabbricati e locali per esercizi sportivi (con fini di lucro)

D/6 Posti barca nei porti turistici e stabilimenti balneari in regime di concessione demaniale D/12

D/1 : Opifici, fabbricati ove si svolge un’attività industriale a mezzo di meccanismi inamovibili, ovvero gli stabilimenti nei quali si svolge un’attività intesa a produrre un bene economico, o comunque a trasformare la materia prima in prodotti finiti;

D/2 : Alberghi e villaggi turistici, case di riposo, locande e pensioni;

D/3 : Teatri e cinematografi, discoteche, arene, parchi giochi, zoo, sale per concerti, ecc.;

D/4 : Case di cura, ospedali, poliambulatori (quando abbiano scopo di lucro);

D/5 : le sedi degli Istituti di credito, cambio ed assicurazioni, vanno inclusi in questa categoria anche gli uffici postali dove si svolgono attività parabancarie;

D/6 : Fabbricati e locali per esercizi sportivi, sale per bowling, stadi, piscine, campi sportivi, ecc. quando abbiano fine di lucro. Si considerano attrezzature sportive anche i campi da golf,i maneggi e simili (Circolare n. 5/1992 della ex Direzione Generale del Catasto e dei SS. TT. EE.);

D/7 : Fabbricati costruiti o adattati per le speciali esigenze di una attività industriale e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni;

D/8 : Fabbricati costruiti o adattati per le speciali esigenze di una attività commerciale e non suscettibili di destinazione diversa senza radicali trasformazioni, sono compresi in essi gli autosilos privi di impianto di sollevamento, i parcheggi a raso, i posti barca in porti turistici, i depositi di rottami e inerti;

D/9 : Edifici galleggianti o sospesi assicurati a punti fissi del suolo, ponti privati soggetti a pagamento;

D/10: Fabbricati per funzioni produttive connesse alle attività agricole, nel caso in cui le caratteristiche di destinazione e tipologiche siano tali da non consentire, senza radicali trasformazioni, una destinazione diversa per la quale furono costruiti. Rientrano tra essi silos, fienili, depositi attrezzi, locali per ricovero animali, protezione piante allo stato vegetativo, le cantine sociali, locali di trasformazione di prodotti agricoli, ecc. Sono altresì compresi nella categoria anche quelle costruzioni destinate ad attività agrituristiche.

Visite: 274

Glossario Economico-Immobiliare

Questo glossario è pubblicato per semplificare il linguaggio tecnico utilizzato dagli esperti affinché possa essere meglio compreso da una più vasta platea di soggetti interessati all’attribuzione di un significato univoco alle terminologie d’uso comune. Contribuisci anche tu ad arricchire questo glossario: registrati e inserisci il tuo termine e la relativa definizione!