Beni divisibili e indivisibili

Cerca i termini del glossario (è consentita un'espressione regolare)
Termine Definizione
Beni divisibili e indivisibili
Glossario: Glossario Economico-Immobiliare - Sezione I: FABBRICATI ED AREE EDIFICABILI

Beni che possono essere suddivisi senza nuocere alla loro sostanza ed al loro valore.
Beni divisibili sono quelli che possono essere frazionati in parti omogenee, senza che se ne alteri la destinazione economica. Beni indivisibili sono quelli che non rispondono a tale caratteristica.
La distinzione è rilevante in caso di comproprietà del bene da parte di più soggetti: se il bene è divisibile, la comunione può essere sciolta mediante la formazione di “parti” (dette anche “porzioni” o “assegni”); se il bene non è divisibile, la comunione potrà sciogliersi soltanto o con attribuzione dell’intero al o ai condividenti che ne facciano richiesta congiunta, con addebito dell’eccedenza a beneficio degli esclusi, ovvero mediante vendita del bene all’incanto e successiva ripartizione del ricavato tra i condividenti.

Visite: 251

Glossario Economico-Immobiliare

Questo glossario è pubblicato per semplificare il linguaggio tecnico utilizzato dagli esperti affinché possa essere meglio compreso da una più vasta platea di soggetti interessati all’attribuzione di un significato univoco alle terminologie d’uso comune. Contribuisci anche tu ad arricchire questo glossario: registrati e inserisci il tuo termine e la relativa definizione!